mercoledì 5 ottobre 2011

CIAO ANNA staccato LISA

Non potevo far passare in silenzio questo giorno, non dopo che Lei la sua battaglia l'ha combattuta e vissuta con tutti, sempre anche quando troppo stanca.
Il mondo virtuale e reale oggi perde una VERA guerriera, una che la vita non l'ha mai subita ma vissuta e affrontata di petto, una che non si é tirata indietro mai.
Oggi perdiamo Anna Lisa.
Per chi come me é credente la guadagnamo in cielo, da oggi abbiamo un angelo custode in più, un angelo di quelli cazzuti (passatemi il termine), tutti noi, anche noi sani.
Anna Lisa ha insegnato a tutti quanto é bello vivere, quanto la vita vada vissuta fino all'ultimo, quanto sia sempre degna di essere vissuta; ha insegnato che la malattia non é una punizione divina.
Non ho mai avuto il coraggio di scriverle perché pensavo di non poterle dire e dare niente e egoisticamente ho sempre solo letto e imparato e ricordato.
Quando pensavo di essere troppo stanca, troppo stressata, troppo tutto pensavo a lei e mi sentivo un po' stupida e molto ingrata.
Lo so che non é, non era, non sarà l'unico esempio
Ma aveva il dono e faceva il dono di condividere la sua battaglia

Comunque con questo post volevo solo farle arrivare (e farlo arrivare alla sua famiglia) il mio
 GRAZIE 

Nessun commento:

Posta un commento