giovedì 27 gennaio 2011

Sbagliando si impara / meglio tardi che mai

Il 16 di gennaio era l'anniversario di matrimonio dei miei genitori.
quelo dei primi 30anni, ma non perchè a 60saranno i secondi, ma perchè si sono sposati due volte (una in comune e dopo due anni in chiesa) e loro ci tengono a festeggiare entrambe le volte.
Così cercando su internet ho scoperto che i 30anni si chiamano "NOZZE DI PERLA" e che il colore é verde acqua marina.
Ho preparato le decorazioni e volevo prepare la torta, ma le varie vicessitudini di casa me l'hanno impedito.
Ma mica potevo buttare tutto il mio lavoro, così anche se in ritardo di qualche giorno ho preparato la torta.
Non avevo gli ingredienti necessari, né voglia di preparare la ghiaccia tradizionale, allora ho provato a fare la glassa con zucchero a velo e acqua, ma non avevo idea delle dosi esatte e ho imparato che ci vuole poca acqua e bisogna lasciarla riposare anche un po' perché sia al meglio.

la torta in quest'ordine
2 uova
200 gr di zucchero
1/2 bicchiere di latte
200 gr di farina
3 cucchiai di cacao amaro
70 gr di burro fuso

1 bustina di lievito
2 cucchiai di latte per sciogliere il lievito

1/3 fialetta di aroma all'alkermes
(ricetta rivisitata di antone di cookaround)


crema
2 cucchiai di farina
2 cucchiai di frumina
1 cucchiaio di cacao
200 ml latte di soja
1/3 fialetta di aroma all'alkermes
bollire il latte e aggiungere gli altri ingredienti girare fino a che non si addensa
togliere dal fuoco e far raffreddare


bagna 
acqua
zucchero
1/3 fialetta di aroma all'alkermes

decorazioni in pasta di zucchero
(i cuori sono 30)







Nessun commento:

Posta un commento